"L'angolo acuto di Viale Certosa" - MILANO

Il palazzo, costruito nell’angolo acuto formato dall’intersezione di via Marcantonio dal Re con viale Certosa si distingue tra i migliori edifici costruiti recentemente a Milano. E' come una sorta di scheggia appuntita incuneata tra edifici regolari e simmetrici. Ricorda una casa di ringhiera, ma modernissima e dalla forma assolutamente particolare. Il ceppo lombardo (la pietra locale da sempre molto usata in città) riveste con sobrietà questa forma geometrica un po’ eccentrica, con un andamento vistosamente inclinato. Il dinamismo della struttura è rafforzato dalle ampie terrazze, incisive anch'esse, e forti nel profilo dell'edificio. Davvero un intervento particolare, impossibile da non notare.
"L'angolo acuto di Viale Certosa" - MILANO
La progettazione dell'edificio è stata particolarmente curata sotto tutti gli aspetti, sia nella distribuzione interna degli ambienti, di taglio particolare come tutto l'edificio, sia nella scelta di soluzioni tecniche e di finiture. Particolare attenzione, per quanto riguarda l'acustica, è stata posta ai serramenti di facciata, per isolare dal traffico dell' importante viale cittadino. Inoltre, sempre a motivo della particolare geometria dell'edificio, sono stati molto curati i divisori tra appartamenti, e gli impianti tecnologici. I collaudi acustici a fine lavori hanno confermato, con valori pienamente sopra il minimo richiesto, la correttezza della progettazione e della realizzazione dell'opera.

Attività svolte (2008-2009):
  • ​progettazione acustica
  • assistenza in cantiere
  • collaudi acustici
  Milano, viale Certosa 92